martedì 30 ottobre 2012

Dalla zucca i fitoestrogeni benefici

Un maggiore consumo di semi di zucca, di girasole e di soia è stato associato a una riduzione del rischio di cancro al seno nelle donne in postmenopausa.

zucca

In uno studio tedesco, caso-controllo, sono stati raccolti i consumi alimentari di 2.884 casi di cancro al seno in donne in menopausa e 5.509 controlli utilizzando un questionario validato (FFQ) che comprendeva domande sugli alimenti ricchi di fitoestrogeni. 

Si è così, in sintesi, dimostrato che un elevato e uno scarso consumo di semi di girasole, zucca e fagioli di soia, erano associati a una significativa riduzione del rischio di cancro al seno, rispetto al non consumo. Gli autori ritengono, dunque, che tali risultati depongano per un effetto protettivo, nei confronti del rischio di cancro al seno, dei fitoestrogeni alimentari, dei quali sono ricchi i semi di girasole, di zucca e di soia.

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22591208 Nutr Cancer. 2012;64(5):652-65. Epub 2012 May 16. The association between dietary lignans, phytoestrogen-rich foods, and fiber intake and postmenopausal breast cancer risk: a German case-control study.