lunedì 14 gennaio 2013

Attenzione al grasso corporeo, può favorire il tumore al seno

L’analisi della composizione corporea può rivelare la presenza di un rischio per lo sviluppo il tumore mammario.

lipidi tumore

Un eccesso di grasso corporeo sembra essere una caratteristica distintiva delle donne affette dal tumore. Questo il risultato di un recente studio condotto dai ricercatori brasiliani della Federal University of Goiás, i quali hanno investigato la relazione tra composizione corporea e profilo lipidico nelle donne sane e affette da tumore al seno.

L’analisi caso-controllo ha coinvolto 62 donne, di cui 31 recentemente diagnosticate con carcinoma mammario e 31 con alterazioni benigne del seno. Durante una visita medica i ricercatori hanno condotto sulle pazienti un’analisi della composizione corporea comprendente antropometria, analisi delle pliche cutanee, misura della circonferenza in vita, analisi dell’impedenza bioelettrica dei tessuti (BIA) e ultrasonografia.

Gli autori hanno anche condotto una valutazione del profilo lipidico.

Quando confrontate con i controlli sani, le donne affette dal tumore presentavano una statura inferiore, una percentuale superiore di grasso corporeo determinata dall’esame BIA e uno spessore maggiore delle pliche cutanee dei tricipiti. Al contrario, non emergeva alcuna differenza nei valori dell’indice di massa corporea e nella circonferenza in vita. Ugualmente, nessuna correlazione veniva osservata tra il profilo lipidico delle donne e l’incidenza del tumore.

Source:Martins KA, Freitas-Junior R, Monego ET, Paulinelli RR. Anthropometry and lipid profile in women with breast cancer: a case-control study. Rev Col Bras Cir. 2012